Presentazione Istituzionale ITALIAN GOSPEL CHOIR ®

Come? L’ ITALIAN GOSPEL CHOIR® è innanzitutto una vera e propria Accademia che ha come scopo di affinare le conoscenze tecniche e teoriche del genere Gospel e della vocalità specifica che lo contraddistingue, attraverso la partecipazione degli associati a stage o lezioni che offriranno ai coristi ammessi l’occasione di migliorare la propria preparazione musicale. Si tratta di un progetto di studi musicali, in cui i partecipanti potranno godere dell’opportunità di acquisire competenze, conoscenze e capacità  sia a livello professionale sia umano, grazie alla collaborazione di musicisti di altissimo livello come il M° Fio Zanotti, il M° Beppe Vessicchio, il M° Fabio Perversi, il M° Andrea Zermani e di Vocal Coach come Sherrita Duran, Marco Rancati e Anna Chiara Farneti.

Finalmente ho la possibilità di scrivere musica per questo coro Gospel” dice il compositore, arrangiatore e direttore d’orchestra Fio Zanotti “e mi entusiasma l’idea di creare qualcosa di  nuovo, scrivere cose inedite, poter fondere i vari linguaggi musicali. Per me questa è nuova linfa e sono io a ringraziare f.i.r.m.a. per avermi offerto di partecipare a questa nuova avventura musicale”.

Sulla stessa onda emotiva anche il messaggio che ha voluto far arrivare un altro grande compositore, arrangiatore e direttore d’orchestra, stiamo parlando di Peppe Vessicchio, che ha accettato con piacere questa iniziativa confermando di “voler mettere a disposizione del coro le sue esperienze in materia, sia in forma di docenza che direttoriali”.

Il Gospel è musica che unisce” aggiunge la cantante californiana Sherrita Duran “non è solo una musica di spettacolo, ma ha una base spirituale che fa ballare e cantare dentro e cambia lo stato d’animo di chi l’ascolta: il Gospel è musica che dà speranza” e tanto per gradire alla fine del suo intervento la Duran ha lasciato tutti i presenti a bocca aperta interpretando una strofa della celebre “Amazing Grace”.

Il mio ruolo sarà di orchestrare le voci dei coristi” spiega invece Anna Chiara Farneti, una delle più preparate insegnanti di tecnica Voicecraft italiane, “accordarle tra di loro perché le voci sono vibrazioni che trasformano in suono ciò che abita nel cuore”.

Fabio Perversi, tastierista e polistrumentista dei Matia Bazar che sarà tra gli arrangiatori della nuova formazione, sottolinea il valore della musica come strumento di formazione e di educazione: “Ho accettato subito di prendere parte a questa esperienza e mettere a disposizione di tutti le mie capacità, ma allo stesso tempo sono felice di poter imparare da grandi maestri e di conoscere una nuova realtà con cui misurarmi”.

Pages: 1 2 3 4