abate

La decorazione a base di azzurrite e foglia d’oro zecchino è tornata ad essere evidente e Sant’Antonio Abate raffigurato in trono tra San Leonardo, nelle sembianze di un giovane diacono che regge le tenaglie, e San Giuliano ospitaliere, emerge nuovamente in tutta la sua luce, avvolto … Arte.it Notizie