denunciare

Per essere un rapper che, come si è descritto all’Agi vuole “spensierare” le persone, Alessandro Travaglio in arte Travis (“e non più Trava” come, fa notare indispettito, erroneamente lo chiama in questi giorni di fuoco tutta la stampa) forse non è capitato nel posto giusto. La Rai. Perché è bastata la notizia di un coinvolgimento del figlio [...]